storia

  • 1947

    Il 30 agosto 1947 ad Überlingen sul lago di Costanza, nel sud della Germania, nasce la Heizmotoren GmbH poi divenuta motan. La produzione degli apparecchi per il settore della termotecnica e dei fitosanitari ha sede ad Isny in Algovia.

  • 1967

    Ralf Schneider rileva l’impresa e, con lungimiranza imprenditoriale ed un buon fiuto per i nuovi mercati, getta le basi per la storia costellata di successi della società motan.

  • 1970

    La sede aziendale, unitamente ai settori Ricerca e Sviluppo e Distribuzione, viene trasferita da Überlingen a Isny in Algovia.

  • 1972

    Costantemente impegnata nella ricerca di nuovi prodotti in grado di offrire potenziale di crescita, motan produce inizialmente apparecchi per l’industria della trasformazione delle materie plastiche su licenza che in seguito saranno ulteriormente sviluppati in proprio.

  • 1977

    Gli essiccatori MD sono i primi prodotti chiave della tecnologia di essiccazione di motan.

  • 1979

    Walter Kramer, ingegnere ed imprenditore di successo, entra in motan nel ruolo di amministratore delegato. Espande il settore del material handling per l’industria della trasformazione delle materie plastiche facendo di esso l'attività principale dell’azienda.

  • 1979

    Con il dosatore e miscelatore UNICOLOR motan definisce nuovi standard di riferimento tecnologici. Alcune straordinarie unità della serie UNICOLOR sono attualmente ancora in uso.

  • 1982

    Viene installato il primo impianto comandato da PLC per l’essiccazione, il convogliamento e per il dosaggio e la miscelazione.

  • 1984 - 1987

    Per far fronte alle esigenze del mercato e garantire la vicinanza al cliente, motan fonda delle imprese affiliate in Francia (1984), Gran Bretagna (1986) e negli Stati Uniti (1987).

  • 1985 - 1986

    Per le sfide specifiche dell’Optical Disc e di una produzione di PET, motan sviluppa soluzioni di sistema innovative.

  • 1989

    Viene brevettato il sistema ATN automatico di motan. Per garantire la precisione dei risultati richiesta nell’essiccazione, il flusso del materiale viene monitorato continuamente e viene opportunamente variata la quantità d’aria necessaria.

  • 1991

    Viene fondata a Costanza la motan holding gmbh. Tramite la nuova struttura imprenditoriale innovativa e decentrata si creano le basi per l’ulteriore crescita futura.

  • 1993

    Ben presto Motan individua mercati promettenti in Estremo Oriente. Viene fondato il centro regionale di Singapore. Tramite la cessione di diritti di licenza motan è presente anche in India e Giappone.

  • 1994

    Per progetti di essiccazione a risparmio energetico motan brevetta l’ETA-process® con sistema di recupero del calore.

  • 1999 - 2002

    L’impresa cresce ulteriormente: vengono aperte nuove filiali commerciali in Italia (1999) e in Cina (a Beijing nel 1999 e a Shanghai nel 2002).

  • 2003

    Dopo 25 anni Walter Kramer lascia l’impresa. Nuovo amministratore delegato del gruppo è Ulrich Eberhardt.

  • 2004

    Viene lanciata CONTROLnet, la nuova piattaforma di controllo. Tramite Ethernet tutte le unità di controllo motan possono comunicare le une con le altre. La struttura modulare consente la massima libertà per il collegamento in rete.

  • 2006

    Sandra Füllsack, figlia di Ralf Schneider, entra in azienda nel ruolo di amministratrice delegata del gruppo. Insieme a Ulrich Eberhardt è responsabile dell’orientamento strategico del gruppo motan.

  • 2006

    Con l’acquisizione del gruppo colortronic la società espande il proprio campo d’azione. Il know-how si estende così all’intero processo dell’handling della materia prima nella produzione e trasformazione delle materie plastiche.

  • 2009

    I nuovi prodotti sono sviluppati sotto il marchio motan e distribuiti tramite i centri regionali motan-colortronic. Il primo prodotto della nuova generazione è il MINICOLOR con dosaggio a coclea e disco - una combinazione delle due tecnologie leader sul mercato.

  • 2011

    L’espansione economica nei paesi del sud-est asiatico offre al gruppo motan l’opportunità di essere più vicino al cliente anche in Thailandia. Dalla precedente filiale singaporiana in Thailandia nasce la motan Thailand Co., Ltd.

  • 2013

    Immissione sul mercato della nuova linea di apparecchi convogliatori per granulato: METRO G. Nuove features e nuove tecnologie applicate agli apparecchi standard nell’ambito di sistemi modulari coniugano il meglio di colortronic e motan ed offrono soluzioni personalizzate.

  • 2014

    L’America latina registra un’enorme crescita nell’industria della trasformazione delle materie plastiche. Motore trainante e mercato principale è il Brasile. Qui serviamo i nostri clienti tramite il nostro efficiente team di distribuzione e servizi della motan-colortronic do brasil recentemente fondata. 

  • 2014

    Cosa succede quando si combina la meccanica di qualità comprovata ed affidabile del nostro Colorblend di colortronic con la moderna tecnologia di propulsione e controllo di motan? Nasce un dosatore e miscelatore moderno: il MINIBLEND V che spicca per l’eccellente ripetizione e per l’assoluta precisione nel dosaggio.

  • 2016

    Per la prima volta nella storia dell’azienda la motan holding gmbh assegna il “mia”, il motan innovation award, alla K’Messe 2016! E’ un riconoscimento che viene conferito ogni due anni e che premia idee eccellenti ed innovazioni del settore del material handling nella produzione e trasformazione delle materie plastiche.

  • 2016

    Ristrutturazione ed ampliamento del Tech Center di Friedrichsdorf. Ora si possono così testare in modo professionale ed attuare ancora più applicazioni di processo specifiche e personalizzate per singoli clienti e processi. 

next prev