Sostenibilità

Agire in modo sostenibile per quanto riguarda la gestione dei materiali all’interno della catena di creazione del valore è un aspetto ancorato da moltissimo tempo nella filosofia aziendale del Gruppo motan.

La gestione consapevole delle nostre risorse in fase di utilizzo dei prodotti motan è, inoltre, al centro degli ulteriori sviluppi. Con le nostre soluzioni, in particolare con la loro elaborazione, ci rifacciamo sempre ai temi attualmente di tendenza concernenti la sostenibilità del settore delle materie plastiche.

  • In che modo possiamo configurare i processi in modo ottimale?
  • In che modo possiamo aumentare l’efficienza energetica degli impianti?
  • In che modo possiamo evitare gli sprechi e salvaguardare i materiali?
  • In che modo possiamo riciclare le risorse dopo l’uso?
  • In che modo possiamo ulteriormente sviluppare i nostri prodotti per l’economia circolare?

Gestione del materiale energeticamente efficiente

L’essiccazione dei materiali e lo stampaggio a iniezione sono tecnologie ad elevato consumo. Grazie alla nostra tecnologia di essiccazione ETA plus®, nei nostri essiccatori abbiamo sviluppato un efficiente sistema, che dispone di sensori e che determina il fabbisogno energetico ottimale per il processo di essiccazione e lo regola attraverso un’unità di comando. Inoltre, con ETA plus®, nel caso di processi ad elevate temperature, è possibile utilizzare anche la tecnica dello scambio di calore che, con la reintroduzione dell’aria di ritorno, al contempo esegue un raffreddamento, gestendo l’energia in modo particolarmente sostenibile.

Oltre all’aumento dell'efficienza energetica durante l’essiccazione, suggeriamo ai nostri clienti di utilizzare un circuito di alimentazione chiuso durante il trasporto di materiale. La catena di lavorazione chiusa da una parte impedisce che si crei umidità di ritorno del materiale, dall’altra, il materiale preserva la gran parte della propria temperatura. Inoltre, questa ottimizzazione può essere combinata anche alla nostra tecnologia di alimentazione “IntelliFlow”. In tale ambito, si ottimizza la velocità di trasporto, si preserva il materiale e si riduce il fabbisogno energetico.

I prodotti motan come legante nell’economia circolare

In qualità di elaboratori e distributori di materiali, elaboriamo i nostri prodotti in un’area che realizza la funzione di legante tra produttori ed elaboratori di materie plastiche. In questo modo, abbiamo punti di contatto diretti con l'economia circolare nel settore delle materie plastiche. I nostri prodotti sono sviluppati in modo che, sia con la materia grezza che con il granulato riciclato, possano essere gestiti in fiocchi o polveri. Tuttavia, nella nostra sezione adibita allo sviluppo dei prodotti, stiamo già considerando nuovi, futuristici materiali, che stiamo attualmente studiando e testando per l’industria.

Insieme all’associazione specialistica “Verband deutscher Maschinen und Anlagenbauer – Kunststoff- und Gummimaschinen” ci impegniamo, insieme ai nostri partner, per portare a termine l’iniziativa di sostenibilità chiamata “Blue Competence”. In tale ambito, il nostro obiettivo non è solo quello di gestire le nostre risorse in modo accurato, bensì anche quello di offrire ai nostri clienti soluzioni tecnologiche economicamente allettanti all’interno di un intero impianto.

Con la digitalizzazione e la connessione verso l’automatizzazione dei processi produttivi

In stretta correlazione con l’economia circolare, vediamo la digitalizzazione ovvero la connessione dei processi produttivi. Infatti, conoscere esattamente cosa confluisce nella realizzazione di un prodotto e dove giungerà il materiale, è una delle fasi fondamentali per la crescente connessione degli impianti. Se ne origina di norma una digitalizzazione completa dell’impianto produttivo che, nel settore, viene spesso indicata con il termine “Industria 4.0”.

Già da oggi, motan sviluppa soluzioni, come ad es METROLINK, che consente di automatizzare il flusso di informazioni parallelamente al flusso di materiali nell’ambito della gestione di questi ultimi e quindi di configurare come di consueto la fase che va dall’ingresso delle merci al prodotto finito.

Promozione di innovazioni sostenibili

Sin dal 2006, motan organizza il “motan innovation award”, premiando le migliori idee dal settore delle materie plastiche e che risultano troppo brillanti per essere accantonate. Nell’ambito del premio, non sono però importanti solo i fattori economici per le innovazioni, bensì anche la sostenibilità delle idee.

Con “Octa-Flow-Bag”, nel 2016 è stato premiato un esclusivo sistema per lo svuotamento residuo dei contenitori Octabin, che era al contempo conveniente, efficiente e sostenibile. Attualmente, l’idea è ancora in fase di sviluppo, tuttavia, già allo stato attuale, promette un vero valore aggiunto nell’ambito dell’elaborazione del granulato plastico.

Avete anche voi idee innovative, efficienti e sostenibili per la gestione dei materiali? Allora candidatevi alla prossima edizione del premio mia.

Iniziativa “Blue Competence”

Siamo partner l’iniziativa di sostenibilità “Blue Competence”. Blue Competence è un’iniziativa della VDMA mirata a promuovere la sostenibilità dell’ingegneria e dell'impiantistica, ma anche a rendere note soluzioni sostenibili del settore. Con la nostra partnership, ci impegniamo a rispettare le dodici direttive sulla sostenibilità dell’ingegneria e dell’impiantistica.