Estrusione nella lavorazione delle materie plastiche

Estrusione

Per pellicole, fibre, tubi e profili, cavi

Estrusione

L'estrusione è utilizzata per produrre tubi flessibili, pellicole o tubi a di grande lunghezza a partire da materiale plastico (materiale polimerico o composto). Il materiale plastificato viene continuamente pressato da un utensile di formatura.

Nell'estrusione, i prodotti sono spesso realizzati con materiali termoplastici. Il processo avviene in modo continuo e multistato. Il materiale grezzo viene immesso in un cilindro dove viene fuso, omogeneizzato e degassato mediante plastificazione a vite. In generale si utilizzano sistemi monovite, in singoli casi anche sistemi ad albero a doppia vite o multivite. La massa plastificata viene mantenuta continuamente sotto pressione tramite un utensile con un'apertura sagomata (ugello, matrice, boccaglio). Nella sezione trasversale dell'apertura si forma continuamente un corpo. In una successiva sezione di calibrazione e raffreddamento, l'estruso viene stabilizzato nella sua forma e raffreddato. Poiché il processo si svolge teoricamente all'infinito, alla fine di una linea di estrusione un taglio a misura viene spesso combinato con un'unità di confezionamento e imballaggio del prodotto finito. Se il prodotto finito è multistrato, vengono impiegati diversi estrusori su uno strumento. Il procedimento viene chiamato co-estrusione.

Produzione continua di grandi quantità tramite strumenti di precisione per dosaggio e miscelazione motan

I materiali grezzi per l'estrusione comprendono spesso polimeri e composti termoplastici di tipo granulare, nonché impasti, mescole-madre, additivi o aggregati vari. L'estrusione di elastomeri è un processo di nicchia.

Il processo viene utilizzato per produrre grandi quantità di prodotti al metro come pellicole, fibre, rivestimenti per cavi, tubi e tubi flessibili.

Applicazioni costanti e precise in linee di mono e co-estrusione

A motan-colortronic, forniamo prodotti per estrusione con elevata consistenza e precisione nell'area del dosaggio e della miscelazione per l'uso in linee mono e co-estrusione. I dispositivi di dosaggio e miscelazione tipici includono la tecnologia di dosaggio e miscelazione volumetrica (SPECTROCOLOR V), il dosaggio gravimetrico continuo a perdita di peso o il dosaggio a incremento di peso nel funzionamento a lotti (GRAVICOLOR, ULTRABLEND)

 

Destination Trasformazione del materiale plastico per stampi in prodotti al metro
Processo Continuo e multistadio
Materie prime Polimeri e composti termoplastici di tipo granulare, impasti, mescole-madre, additivi e aggregati vari
Prodotto finale Prodotti al metro per l'ulteriore trasformazione in prodotti finiti o per il consumatore finale: pellicole, fibre, profili, rivestimenti per cavi, tubi e tubi.
Estrusione motan-colortronic Tecnologia di dosaggio e miscelazione volumetrica (SPECTROCOLOR V), dosaggio gravimetrico continuo a perdita di peso o dosaggio a incremento di peso (GRAVICOLOR, ULTRABLEND), trasporto pneumatico ad aspirazione per materiali plastici sfusi, se necessario, tecnologia di essiccazione e cristallizzazione